Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Ermotti lascia Ubs

L’amministratore delegato di Ubs, Sergio Ermotti, è pronto a lasciare il timone della banca elvetica. Al suo posto verrà nominato Ralph Hamers, attuale numero uno di Ing. L’istituto svizzero, il principale del paese per asset, ha annunciato che Hamers entrerà a far parte del consiglio di amministrazione in settembre e diventerà a.d. il 1° novembre. Ermotti, 59 anni, è al timone di Ubs dal 2011 e le sue dimissioni erano attese dal mercato.

Il presidente della banca, Axel Weber, ha detto che Hamers è «il ceo giusto» per guidare l’istituto attraverso i cambiamenti nel settore, essendo «un banchiere esperto e rispettato, con comprovata esperienza nella trasformazione digitale». Weber ha ringraziato Ermotti per avere contribuito ad aggiungere «un capitolo di successo alla storia di oltre 150 anni di questa banca».

Hamers, 53 anni, ha battuto la concorrenza di alcuni candidati interni a Ubs, tra cui il chief operating officer, Sabine Keller-Busse, e il neoassunto co-responsabile della gestione patrimoniale, Iqbal Khan. Hamers, che aveva fatto il suo ingresso nella banca olandese nel 1991 diventando capoazienda nel 2013, resterà al suo posto fino al 30 giugno. Il suo successore non è stato ancora nominato.

Hamers ha dichiarato che è stata una decisione difficile quella di lasciare la banca in cui ha lavorato per 29 anni, ma che è «onorato di avere l’opportunità di guidare un’istituzione affermata come Ubs». Ermotti, dal canto suo, ha osservato che è il momento giusto per andare avanti: «Ubs è in gran forma, gode della massima flessibilità strategica ed è ben posizionata per una crescita sostenibile».

A Zurigo il titolo Ubs ha guadagnato lo 0,89% a 13,02 franchi.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Anche Mediobanca si allinea al trend generale del credito e presenta risultati di tutto rilievo, bat...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il Gruppo Arvedi rivendica, oltre al completo risanamento di uno dei siti più inquinati d’Italia ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il premier Mario Draghi ha un’idea verde per la siderurgia italiana, che fa leva sui miliardi del ...

Oggi sulla stampa