Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Due milioni di famiglie superindebitate. Il nodo legge

In Italia due milioni di famiglie sono in «sovraindebitamento», ovvero non riescono a pagare i debiti e quindi sono esposti a procedure esecutive dalle quale non si libereranno mai, non riuscendo così a rientrare nel circuito dell’economia e della società. E in una fase di recessione causata dal Covid-19, la situazione è destinata a peggiorare. C’è una legge che regola gli accordi con i creditori (soprattutto banche) per consentire di ripartire. Ma i meccanismi creati nel 2012 sono farraginosi e poco efficienti e la loro riforma prevista nel codice sulle crisi d’impresa è slittata al 2021. Parla di «fenomeno drammatico» Antonella Sciarrone Alibrandi, prorettore della Cattolica, in un webinar con il professor Nicola Soldati, il magistrato Antonio Didone, Ernesto Savona (Transcrime), Paolo Fiorio (Movimento Consumatori), Giuseppe Limitone (tribunale di Vicenza), Felice Ruscetta (Associazione Adr e Crisi), Giustino Trincia (Salus Populi Romani). «Sono bassissimi i casi di applicazione della legge», dice Sciarrone: «È quindi importante che le nuove norme entrino subito in vigore; serve una modifica della legge con l’innesto delle soluzioni migliori previste nel codice delle crisi». Fra i temi urgenti: creare fondi ad hoc per aiutare il sovraindebitato a pagare le spese della procedura. E di un «fondo pubblico» allo studio ha parlato ieri Daniele Pesco, presidente Commissione bilancio della Camera.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’anno del Covid si porta via, oltre ai tanti morti, 150 miliardi di Pil. Ma oggi si può dire che...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Forte crescita dell’attività di private equity nei primi due mesi dell’anno. Secondo il dodices...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Goldman Sachs ha riavviato il suo trading desk di criptovalute e inizierà a trattare futures su bit...

Oggi sulla stampa