Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Doris: «Per sei mesi conti al 2% e bonus a banker e dipendenti. Distribuiremo un extra dividendo»

Banca Mediolanum va controcorrente. E mentre i tassi sottozero hanno spinto molte banche a innalzare i costi dei conti correnti, l’istituto guidato da Massimo Doris (foto) fa scelte opposte. La banca specializzata nel wealth management e fondata da Ennio Doris ha deciso infatti di offrire un tasso di interesse del 2% annuo lordo sulle nuove somme vincolate a sei mesi e un canone di tenuta del conto corrente a zero per il primo anno. Detratte le imposte al 26% il tasso netto corrisposto alla clientela è pari all’1,48% . La promozione, valida fino a marzo 2020, verrà riconosciuta sulle nuove somme con un importo minimo di 1.000 euro e un massimo di 500 mila. Riconosciuto inoltre un bonus complessivo di oltre 17 milioni di euro agli oltre 2.900 dipendenti e ai 5mila family banker. Mediolanum, che comunicherà il prossimo 11 febbraio i risultati del 2019, fa sapere di aver chiuso l’anno con una raccolta di oltre 4 miliardi di euro, di cui 2,9 in risparmio gestito. L’istituto dichiara che pagherà un dividendo superiore a quello dello scorso anno (40 centesimi) e che staccherà una cedola extra. Smentite le voci su possibili aggregazioni con Mediobanca o altri operatori del settore.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Dopo settimane di ostinati dinieghi, come succede in casi simili, il Crédit Agricole deve fare i co...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il governo prova a mettere ordine nella giungla dei commissari straordinari delle crisi aziendali. A...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Borsa dei Bitcoin si è quotata in Borsa, e vale 100 miliardi di dollari. Ieri è stato il giorno...

Oggi sulla stampa