Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Il differenziale fa salire i tassi d’interesse

Cominciano a essere evidenti gli effetti dell’impennata dello spread sul costo del credito bancario: è il quadro che emerge dal rapporto mensile dell’Abi. Durante l’estate sono peggiorate le condizioni dell’offerta di credito, mentre in ottobre si è registrato un incremento dei tassi di interesse sulle nuove operazioni di finanziamento per le imprese e sui mutui casa. In sensibile aumento, inoltre, il rendimento delle nuove emissioni obbligazionarie. Intanto continuano a diminuire le sofferenze nette, che si portano sotto i 40 miliardi di euro. Il mese scorso il tasso medio sui mutui per l’acquisto di abitazioni è stato dell’1,87% rispetto all’1,80% di settembre. Il tasso medio sulle nuove operazioni di finanziamento alle imprese è risultato pari all’1,60% dal precedente 1,45%.In settembre le sofferenze sono risultate pari a 39,8 miliardi di euro, in calo rispetto ai 40,5 mld del mese precedente e in forte diminuzione rispetto a dicembre 2016 (86,8 mld). In particolare, la riduzione è di oltre 49 miliardi rispetto al livello massimo delle sofferenze nette raggiunto a novembre 2015 (88,8 mld). Su base annua la flessione è stata del 39,4%.

Nel frattempo i depositi sono aumentati di circa 49,2 miliardi di euro rispetto a dodici mesi prima (+3,5%), mentre si conferma la diminuzione della raccolta a medio e lungo termine, cioè attraverso obbligazioni, per oltre 43 miliardi (-15%). La dinamica della raccolta complessiva è leggermente migliorata (+0,3%). Il rendimento delle nuove emissioni di bond è sensibilmente aumentato negli ultimi mesi, a causa dell’allargamento dello spread nei rendimenti dei titoli sovrani, toccando in settembre l’1,71% rispetto al valore minimo dello 0,56% dello scorso maggio.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Ai tempi delle grandi manifestazioni contro la stretta cinese, le file degli studenti di Hong Kong a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

L’ingresso nel tempio della finanza tradizionale pompa benzina nel motore del Bitcoin. Lo sbarco s...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

L’Internet super-veloce e la fibra ottica sono un diritto fondamentale, costituzionale, che va ass...

Oggi sulla stampa