Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Deutsche Bank cerca 8 miliardi ma i mercati non ci credono

Qualcosa non ha convinto i mercati: dopo la notizia di un aumento di capitale da 8 miliardi di euro approvato dal cda, il titolo di Deutsche Bank è precipitato ieri del 7,9%. E’ ancora presto per capire se si tratti di una reazione temporanea a un paio di novità inattese – compresa la ricapitalizzazione, smentita fino a poco tempo fa dall’ad Cryan – o se il crollo è il sintomo di una sfiducia più profonda. Ma va ricordato che negli ultimi sei mesi il lavoro del top manager britannico sembra essere stato apprezzato dagli investitori, che hanno spinto il titolo da undici a diciotto euro per azione, su del 60%. Il problema, ad esempio, è che Cryan ha improvvisamente cambiato idea sulla controllata Postbank, che ha deciso di tenere, dopo due anni che era sul mercato. E qualche analista si è mostrato ancora preoccupato sul futuro, dopo il quarto aumento di capitale dal 2010.

Tonia Mastrobuoni

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Quota 100 non è solo la misura pensionistica del governo Conte 1. È anche il numero di miliardi ch...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dieci giorni per tener fede agli accordi del 14 luglio. Se entro il 10 ottobre non si chiuderà la p...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Bce potrebbe far cadere il suo tabù più grande: consentire all’inflazione di salire temporane...

Oggi sulla stampa