Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Decreto Sostegni Altri 770 milioni a imprese e famiglie

Il decreto Sostegni da 32 miliardi è arrivato ieri in aula al Senato carico di ulteriori ristori per 770 milioni a imprese e famiglie, destinati a confluire in un maxi-emendamento sui cui oggi il governo chiederà la fiducia. La Camera non avrà tempo di modificarlo ancora perché deve essere convertito in legge entro il 21 maggio. La fisionomia del primo provvedimento dell’esecutivo Draghi è dunque definita. Un terzo degli aiuti vanno a imprese e partite Iva, sotto forma di contributi a fondo perduto. Tra le novità approvate in Senato, l’azzeramento di alcune tasse per gli esercenti, come Imu, Tosap, canone Rai. Aiuti per genitori separati e divorziati. Fondi a città d’arte e maestri di sci. Ristori per le startup, fin qui lasciate fuori. Si prepara intanto il decreto Sostegni bis da 40 miliardi: atteso in Consiglio dei ministri questa settimana, slitta alla prossima. Al suo interno la proroga di un mese dello stop all’invio delle cartelle fiscali.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La nuova autorità nasce il mese prossimo con l'obiettivo di colpire i traffici illeciti. Leggi ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Alle imprese italiane che hanno fatto ricorso alle moratorie previste dall’articolo 56 del decret...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Una spinta, sia pure indiretta, a una più complessiva riforma della riscossione (cui peraltro il G...

Oggi sulla stampa