Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Dagli studi legali

Prada spa ha acquisito l’80% della Angelo Marchesi srl, proprietaria della storica pasticceria milanese fondata nel 1824. L’acquisizione punta alla valorizzazione del marchio nell’ambito di futuri progetti di sviluppo sia a Milano, in Galleria Vittorio Emanuele II e in Largo Isarco, sia a livello internazionale.

Angelo Giovanni Marchesi continuerà a essere coinvolto nella gestione della società in qualità di ad, per assicurarne la continuità e il corretto processo di integrazione con Prada. Prada è stata assistita da Bonelli Erede Pappalardo e da Hilex con team rispettivamente guidati dal managing partner Stefano Simontacchi e dal socio fondatore Pierfrancesco Giustiniani. Lo studio Bonafé Grifoni & Associati nella persona di Mario Bonafé ha invece assistito i venditori.

Ls Lexjus Sinacta si rafforza nel societario e fiscale

In Ls Lexjus Sinacta di Milano entra un nuovo partner, Sergio Pellone, commercialista esperto in materia societaria e fiscale che ha prestato e presta la sua assistenza prevalentemente nell’ambito di operazioni di riorganizzazione aziendale e familiare. È stato advisor indipendente in diverse operazioni di fusione ed acquisizione (tra cui Rossopomodoro e Record spa) e, tra le diverse operazioni outsourcing, ha seguito quelle relative al Polo Elettronico dell’Aquila della Italtel/Siemens, partecipando attivamente alla fase di ristrutturazione della società.

Simmons & Simmons e Clifford Chance nell’emissione del nuovo Btp a 10 anni

Gli studi legali Clifford Chance e Simmons & Simmons hanno assistito i lead managers Goldman Sachs, Banca Imi, Citibank, Barclays e Société Générale nell’emissione del nuovo Btp a dieci anni, per un importo di 4,5 miliardi di euro, da parte del ministero dell’economia. Nell’operazione, Clifford Chance, con un team composto dal counsel Massimiliano Bianchi e dall’associate Stefano Parrocchetti, è l’advisor dei lead managers, mentreSimmons & Simmons ha assistito il pool di banche negli aspetti amministrativi e nella conformità del decreto di emissione del Btp con un gruppo di lavoro guidato dal partner di Financial Markets Piergiorgio Leofreddi, coadiuvato dalla senior associate Annalisa Feliciani.

Lombardi Molinari Segni nell’acquisizione di un centro commerciale a Udine

Lombardi Molinari Segni ha assistito Europa Risorse sgr spa, in qualità di gestore del fondo immobiliare riservato di tipo speculativo denominato «ER Income 1», nell’operazione di acquisizione del centro commerciale denominato «Terminal Nord» sito in Udine. Il team di Lombardi Molinari Segni è stato guidato da Dario Spinella e Maurizio Fraschini, insieme al senior associate Marco Laviano e all’associate Michele Golinelli. Bird & Bird ha curato gli aspetti regolamentari. I profili amministrativi per Europa Risorse sono stati curati dallo studio Basile. La società venditrice Pillar Udine spa, è stata assistita dallo studio Legalis che ha agito con un team guidato dal partner Frederick Cucchi e dall’associate Dennis Savorani. Lo studio Fantozzi & associati con un team composto dal partner Guido Petraroli e dall’associate Paolo Ruggiero ha assistito Europa Risorse per gli aspetti fiscali.

Cleary Gottlieb a fianco di Trenitalia davanti all’Agcm

Cleary Gottlieb ha assistito Trenitalia spa dinanzi all’Agcm nell’ambito di un’istruttoria avente ad oggetto un presunto abuso di posizione dominante commesso dalle imprese appartenenti al gruppo Fsi (Fsi, Rfi, Trenitalia, Grandi Stazioni, Centostazioni e Fs Sistemi Urbani). L’operatore concorrente Ntv lamentava un’asserita strategia escludente ai suoi danni nei mercati dell’accesso all’infrastruttura ferroviaria nazionale, della gestione degli spazi pubblicitari all’interno delle principali stazioni italiane e nel mercato dei servizi di trasporto ferroviario passeggeri ad alta velocità. L’Agcm ha deciso che gli impegni presentati dalle imprese sono idonei a fare venire meno i profili anticoncorrenziali contestati.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Sono sessantasei i fascicoli di polizze infortuni in favore dei dirigenti di cui si sono perse le tr...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Questo shock senza precedenti potrebbe causare qualche vittima tra le banche». Un Ignazio Visco i...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Non sarà possibile avere il Recovery Fund in funzione dal primo gennaio 2021 e anche il Bilancio ...

Oggi sulla stampa