Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Creval verso l’aumento da 700 mln

Il nuovo piano industriale al 2020 del Credito valtellinese prevede un aumento di capitale a pagamento per un importo massimo di 700 milioni di euro, da sottoporre all’assemblea straordinaria degli azionisti che sarà convocata per il 19 dicembre. Le indiscrezioni sull’operazione hanno fatto precipitare il titolo in borsa, con un calo del 13,33% a 2,536 euro. E’ inoltre prevista la cessione di asset non core, con effetti positivi a livello di Cet1 capital fino a 61 milioni.

Intanto, nei primi nove mesi, l’istituto ha accusato una perdita netta di 402,6 milioni di euro, in forte aumento dal passivo di 136 mln dello stesso periodo del 2016. Il margine di interesse è sceso del 6,7% a 295 mln e il risultato netto della gestione operativa si è attestato a -83 milioni, a fronte dei 175 mln precedenti. I crediti verso la clientela sono rimasti stabili a 17,1 miliardi di euro.

La raccolta diretta è diminuita del 5,7% a 19,9 mld, mentre quella indiretta è migliorata a 11,9 mld rispetto a 11,6 mld di fine 2016. Sul fronte patrimoniale, il Common Equity Tier1 ratio si è attestato al 9,4% e il Tier1 ratio al 9,4%.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il management di Mediobanca confeziona una trimestrale con 200 milioni di utile netto, meno di un an...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Nessun rilancio sul prezzo, ma un impianto complessivamente più flessibile e con qualche passo avan...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Le recenti modifiche apportate alla legge 130/1999 (disposizioni sulle cartolarizzazioni dei crediti...

Oggi sulla stampa