Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Creval, Lovaglio: cedole alte ai soci

Un dividendo alto, con un pay-out crescente da qui al 2023, con il 50% nel 2021 e il 75% nel 2023. È quanto promette ai soci, in gran parte hedge funds, il ceo di Creval, Luigi Lovaglio (foto) con il piano industriale presentato ieri. Le misure che il banchiere ex Unicredit vuole mettere in campo prevedono un utile a 93 milioni nel 2021 e di 138 milioni nel 2023. L’obiettivo è essere un istituto «sempre più solido e con un basso profilo di rischio». Per farlo, Lovaglio creerà una divisione «non core» dove segregare 1,9 miliardi di crediti deteriorati, da cedere sul mercato.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

ROMA — «Non esprimo alcuna opinione sull’Ops lanciata da Intesa Sanpaolo su Ubi Banca. A...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

BRUXELLES — «Grazie Ursula, non hai ceduto alle pressioni dei "frugali" e hai presentato u...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Groviglio di calcoli e condizioni per l’incentivo agli aumenti di capitale disposto dal Dl...

Oggi sulla stampa