Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Creval in Generalfinance

Creval entra nel capitale di Generalfinance con una quota del 46,8%. Gruppo General Holding e la sua controllata Generalfinance hanno infatti finalizzato l’accordo per lo sviluppo di una partnership strategica nel settore factoring. In particolare è stato perfezionato l’acquisto, da parte di Creval, di azioni di Gf di titolarità di Ggh, per un corrispettivo pari a 4 milioni di euro. Inoltre sono avvenute la sottoscrizione e liberazione, sempre da parte dell’istituto valtellinese, di un aumento riservato di capitale di Generalfinance per un controvalore di 7 milioni, incluso il sovrapprezzo.

Inoltre Creval e Beni stabili hanno perfezionato l’operazione di sale & lease back di un portafoglio di immobili strumentali del gruppo bancario, costituito da 17 unità immobiliari per una superficie lorda complessiva di circa 21.700 metri quadrati. L’iniziativa riguarda immobili in massima parte a destinazione uffici e filiali del gruppo Creval, prevalentemente situati a Milano e nel resto della Lombardia, oltre ad alcune porzioni a Roma e in Sicilia. Ciò rientra nell’ambito delle iniziative finalizzate alla valorizzazione del patrimonio immobiliare, nell’ottica di rafforzare ulteriormente i ratio patrimoniali.

Il portafoglio immobiliare resterà nella disponibilità delle società del gruppo Creval in virtù di contratti di locazione con durata compresa tra nove e dodici anni prorogabili, a discrezione del conduttore, per altri sei anni. Per il gruppo bancario l’operazione determina, a livello di bilancio consolidato, una plusvalenza pari a circa 70 milioni di euro.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un passetto alla volta. Niente di clamoroso, ma abbastanza per arrivare all’11% tondo, dopo una se...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non sempre il vino corrisponde al giudizio del venditore. Ma le cifre che giovedì Mediobanca — co...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Rush finale e già scontro sui nomi dei manager che dovranno guidare il Recovery plan e sui progetti...

Oggi sulla stampa