Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Crédit Agricole Italia vicina a Rimini, Cesena e San Miniato

Il consiglio di amministrazione straordinario è già stato fissato per domani: all’ordine del giorno, l’approvazione per la presentazione di una manifestazione di interesse formale sulle casse di Rimini, Cesena e San Miniato. Sarà il Crédit Agricole Italia a rilevare i tre istituti dell’Emilia-Romagna. La banca è stata scelta dallo Schema volontario del Fondo interbancario di tutela dei depositi, a cui avevano chiesto aiuto le tre casse. Il Fondo ieri ha dato l’ok con l’unanimità dei membri del consiglio all’offerta presentata dalla banca guidata da Giampiero Maioli (nella foto), preferendo la soluzione industriale rispetto a quelle finanziarie per Carim e San Miniato arrivate da investitori stranieri, Jc Flowers e dal gruppo riassicurativo panamense Barents. «Ci sono valutazioni in corso ma ancora nessun atto formale», ha detto ieri a margine del comitato esecutivo dell’Abi Maioli, che martedì è andato a Parigi a discutere della questione con i vertici della capogruppo. I termini dell’offerta non sono ancora stati comunicati, ma indiscrezioni indicano che il gruppo potrebbe pagare complessivamente intorno ai 150 milioni e non la cifra simbolica di un euro come fatto da Ubi. «Queste sono banche in bonis mentre le good bank erano in default. Sono cose non comparabili», ha detto ieri Maioli. Il prossimo passo sarà la riunione dei board delle tre banche.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Investimenti nel biometano e metano sintetico. Ma anche nell’idrogeno verde. Con una particolare ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Una superlinea con una capacità produttiva fino a 400 mila vetture all’anno e quattro nuovi mode...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Stappa lo champagne Ursula von der Leyen che tiene a battesimo la prima emissione degli eurobond de...

Oggi sulla stampa