Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Costi riscossione, a pagare è il Fisco

La riduzione dei costi della riscossione fiscale, prevista all’articolo 11 del dl 66/2014, ha un solo punto certo: i tagli all’Agenzia delle entrate nella misura di 75 mln, nel 2014 e di 100, dal 2015. La spending review per via Cristoforo Colombo, infatti, anche se nella norma è legata alla conseguente riduzione dei costi delle commissioni versate agli intermediari finanziari per la gestione degli F24, è tutt’altro che diretta conseguenza della nuova contrattazione. Non è detto, infatti, che la controparte e cioè il sistema bancario sia pronto a vedersi ridotto il compenso per la gestione dei flussi di pagamento che transitano dai contribuenti attraverso i loro canali.

E se da un lato la riduzione dei costi della riscossione è un obiettivo positivo per il sistema fiscale dall’altro desta la preoccupazione dei rappresentanti dei lavoratori dell’Agenzia delle entrate. «La riduzione dei costi di riscossione è un obiettivo certamente condivisibile e potrebbe inserirsi all’interno del progetto più vasto di reinternalizzazione delle funzioni», dichiara Roberto Cefalo, segretario nazionale Flp (federazione lavoratori pubblici) Finanze. «Non vorremmo però», dichiara Cefalo, «che il tutto si tramuti invece in depotenziamento dell’Agenzia e nuove chiusure di uffici sul territorio. Infatti», osserva il segretario nazionale della federazione, «mentre i tagli all’Agenzia sono già precisamente individuati (75 mln di euro nel 2014 e 100 mln dal 2015), non è detto che le convenzioni in atto con gli intermediari possano essere rideterminate in modo indolore. Anche perché, è bene ricordarlo, le somme a titolo di commissione vengono trattenute in autoliquidazione dai concessionari e non versate all’erario».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa