Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Consob, a Savona il sì del Senato. Ma resta il nodo dei conflitti

Primo via libera, con un voto contestato e a maggioranza risicata nella Commissione Finanze del Senato, a Paolo Savona presidente della Consob. La Commissione di Palazzo Madama ha espresso un parere favorevole con 12 si, 9 no e un astenuto. Ma la stessa decisione di porre al voto il parere, presa dal presidente Alberto Bagnai, della Lega, è stata duramente contestata dall’opposizione, che ha sollecitato l’intervento del presidente dell’Assemblea, Elisabetta Casellati. Secondo Fratelli d’Italia e i rappresentanti del Pd, infatti, la Commissione non sarebbe stata messa in grado di valutare un eventuale conflitto d’interesse di Savona, oggi ministro degli Affari Europei, alla guida della Commissione sulla Borsa.

Lo stesso Bagnai aveva annunciato all’Ufficio di Presidenza della Commissione, il 12 febbraio scorso, l’intenzione di chiedere audizioni di alcuni esperti sulla materia. Il Pd aveva sollecitato anche il parere dell’Anac di Raffaele Cantone. La settimana scorsa c’era stata l’audizione di Savona, che non era entrato nel merito delle possibili incompatibilità relative al suo nuovo incarico, sicuro che «il governo che mi ha proposto e il Parlamento che mi sta ascoltando abbiano legali capaci di dare risposte». Secondo FdI, Bagnai avrebbe deciso il voto senza coinvolgere l’Ufficio di Presidenza, e senza ragioni d’urgenza.

Mario Sensini

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa