Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Confindustria vede rosa “Il Pil è in accelerazione” Anche il fatturato alza la testa

Stesso lieve segnale positivo per le vendite — più 0,1 per cento a febbraio su base annua — un dato che non convince i consumatori del Codacons. Carlo Rienzi commenta: «L’economia si muove più lenta di una lumaca: non capiamo come si possa essere ottimisti davanti a questi numeri».

Di fatto la lettura più positiva sul quadro di giornata arriva proprio da Confindustria. «La bilancia degli indicatori congiunturali pende senza dubbio dal lato della risalita del Pil» si legge in “Congiuntura flash”. «Il punto interrogativo rimane sulla velocità, che ordini, aspettative e indici anticipatori segnalano in accelerazione dalla primavera». Nelle sue elaborazioni il Centro studi sottolinea pure che la produzione industriale italiana risulta in aumento, a marzo, dello 0,1 per cento, dopo lo 0,6% di febbraio. «Le nuove previsioni rilasciate da vari istituti sono riviste verso l’alto; i valori rimangono opportunamente prudenti perché si tiene conto del fatto che l’Italia soffriva di lenta crescita prima della crisi».
Confindustria è convinta che il clima positivo riuscirà a produrre effetti sul lavoro: «L’occupazione, nel suo complesso, avanzerà in presa diretta con la congiuntura, stando al forte miglioramento delle aspettative delle imprese». Tanto ottimismo però è legato ad una condizione: «Imperativo – dicono gli industriali – è il tenere la barra dritta sulle riforme, sia per avere spazi di manovra nei conti pubblici, sia per innalzare il potenziale del Paese».
Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«C’è da sfamare il mondo, cercando allo stesso tempo di non distruggerlo». A margine dell’Op...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Bollette, il governo conferma l’intervento straordinario da 3 miliardi per limitare l’aumento r...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non arriva come un fulmine a ciel sereno: da mesi in Parlamento si parla di entrare in aula con il ...

Oggi sulla stampa