Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

«Con Clessidra acceleriamo la trasformazione»  

Adesso c’è anche il via libera della Commissione europea alla vendita del gruppo Italcementi, attivo nella produzione di materiali per l’edilizia, ai tedeschi di HeidelbergCement, seppure condizionato alla cessione delle attività presenti in Belgio.

L’impegno di HeidelbergCement a cedere le attività sul territorio belga «ha fugato i timori» di Bruxelles. La preoccupazione della commissaria alla Concorrenza, Margrethe Vestager, nasceva dalle significative sovrapposizioni in Belgio e nelle regioni limitrofe delle due imprese, con una quota di mercato combinata che supera il 50%. La Commissione temeva che tale concentrazione avrebbe determinato una concorrenza insufficiente e un aumento dei prezzi.

Il semaforo verde è arrivato nel giorno in cui Carlo Pesenti è a Londra (anche oggi) per ottenere l’approvazione da parte degli investitori del fondo di Clessidra Capital Partner III all’acquisto delle quote. Pesenti punta a una riapertura del fondo, portandolo da 500 a 800 milioni di euro, e si è offerto di investire 100 milioni. La vendita di Italcementi ha portato nelle casse della famiglia Pesenti 1,7 miliardi di liquidità, assecondando la svolta dell’imprenditore lombardo verso il private equity. Pesenti, ha detto a Bloomberg , che «Clessidra è stata un’inattesa opportunità di accelerare la trasformazione di Italmobiliare». La holding di famiglia resterà quotata e investirà in partecipazioni di minoranza di società quotate europee e Usa, che generano alti flussi di cassa e dividendi stabili, oltre a puntare al controllo di piccole società ad alto potenziale. Pesenti dovrebbe assumere l’incarico di presidente di Clessidra e cercare un nuovo amministratore delegato.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«Non sapevo che Caltagirone stesse comprando azioni Mediobanca. Ci conosciamo e stimiamo da tanto t...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Primo scatto in avanti del Recovery Plan italiano da 209 miliardi. Il gruppo di lavoro "incardinato"...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Cina ha superato per la prima volta gli investimenti in ricerca degli Stati Uniti. Pechino è vic...

Oggi sulla stampa