Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Ccb, entro metà ottobre assemblee delle banche

Cassa Centrale Banca procede a tappe forzate verso la creazione del gruppo bancario unico. Ieri l’assemblea di Ccb ha approvato in via straordinaria le modifiche statutarie per diventare capogruppo, trasformazione che, nelle intenzioni del management, avrà efficacia a partire dal primo gennaio 2019.
Intanto è oramai tracciata la road map dei prossimi mesi. Entro il 15 ottobre, le circa 90 Bcc aderenti sono chiamate ad approvare il contratto di coesione e il nuovo statuto e a convocare le assemblee straordinarie. Dopo di che, entro il 26 novembre 2018, le Bcc dovranno inviare a Ccb il contratto di coesione firmato. A quel punto toccherà Ccb, entro il 3 dicembre, inviare a Bankitalia l’istanza di iscrizione del gruppo bancario cooperativo all’Albo dei gruppi bancari. Un passaggio necessario, questo, per ottenere entro fine dicembre l’attestazione di conformità degli degli statuti della capogruppo e delle Bcc. Nei piani del management, l’iscrizione del gruppo bancario cooperativo all’albo dei gruppi bancari avverrà il primo gennaio 2019. Possibile poi che l’avvio dell’operatività debba poi essere allineato a quella di Iccrea, che sta lavorando in parallelo.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Alla fine, dopo un consiglio sospeso e riaggiornato a ieri pomeriggio, l’offerta vincolante per l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scatta l’operazione-pulizia del Recovery Plan. Dal primo giro di orizzonte del gruppo di lavoro di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi giorni, la stampa è entrata improvvisamente nel mirino di alcuni governi in Europa del...

Oggi sulla stampa