Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Carige, l’ultimo rappresentante della fondazione Cr Genova

Malacalza Investimenti annuncia in una nota di aver comunicato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Genova e Imperia la propria volontà di non rinnovare il patto parasociale su Carige alla sua prossima scadenza. In conseguenza di questo, gli effetti del patto tra Malacalza Investimenti e Fondazione cesseranno in data 8 maggio 2018. Nella sostanza, dal punto di vista del controllo della banca, cambia poco. L’accordo parasociale fra Malacalza e la Fondazione, firmato in occasione della vendita del 10,5% del capitale da partedell’ente a Malacanza,riguardava il 19,54% del capitale sociale della banca di Genova , del quale l’1,96% era in capo alla Fondazione guidata da Paolo Momigliano. Recentemente, però, la quota dell’ente si è diluita fortemente . «Siamo scesi – spiega Momigliano – allo 0,30% e il nostro ruolo è molto marginale». In ogni caso, prosegue, «questa è una decisione della Malacalza, poteva prenderla una o l’altra parte. Però i rapporti restano molto cordiali e noi siamo grati alla famiglia Malcalza per quello che ha fatto, e sta facendo, per la banca e per il territorio. Non c’è alcun tipo di polemica. Loro vivono un momento diffcile e giustamente fanno delle scelte» . La Fondazione, in virtù del patto, poteva, però, indicare un consigliere nel cda di Carige, cosa che ora non sarà più garantita. «Il patto scade a maggio, il rapporto è buono continuiamo a pralarci – sottolinea Momigliano – quindi sul consigliere vedremo».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Alla fine, dopo un consiglio sospeso e riaggiornato a ieri pomeriggio, l’offerta vincolante per l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Scatta l’operazione-pulizia del Recovery Plan. Dal primo giro di orizzonte del gruppo di lavoro di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Negli ultimi giorni, la stampa è entrata improvvisamente nel mirino di alcuni governi in Europa del...

Oggi sulla stampa