Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Bruxelles apre indagine sul prestito ponte ad Alitalia

La Commissione Ue ha aperto un’indagine approfondita per valutare se il prestito ponte di 900 milioni di euro che l’Italia ha concesso ad Alitalia costituisca un aiuto di Stato e se sia conforme alle norme comunitarie in materia di aiuti alle imprese in difficoltà. Per garantire il finanziamento delle attività di Alitalia nel periodo dell’amministrazione straordinaria, nel maggio 2017 il governo italiano aveva concesso alla compagnia un prestito ponte di 600 milioni e in ottobre era stato erogato un ulteriore prestito di 300 mln. I commissari straordinari avevano, inoltre, avviato una procedura di gara finalizzata a trovare un acquirente per i beni di Alitalia.Al momento l’esecutivo Ue è ritiene che il prestito costituisca un aiuto di Stato e si appresta, quindi, a svolgere ulteriori accertamenti. Il timore di Bruxelles è che la durata del prestito superi quella massima di sei mesi prevista dagli orientamenti. La Commissione nutre, inoltre, timori sul fatto che l’aiuto non si limiti al minimo necessario. L’apertura di un’indagine approfondita offre a tutte le parti interessate la possibilità di esprimere la propria opinione, senza pregiudicare l’esito dell’indagine stessa.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa