Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Brexit, i giudici danno torto a Johnson

«Illegale»: la sentenza della più alta corte scozzese non lascia spazio a dubbi. E stabilisce che Boris Johnson non aveva il diritto di sospendere il Parlamento. Peggio, il premier britannico ha «fuorviato» la Regina, nascondendole il fatto che il vero motivo per mandare a casa le Camere era la volontà di impedire la discussione sulla Brexit.

È un colpo di scena giudiziario, quello che si è verificato ieri, che introduce una nuova variabile in un’estate politica che Oltremanica è già impazzita di suo.

La decisione del tribunale scozzese, chiamato a esprimersi sulla base di un’azione promossa da un gruppo di attivisti anti-Brexit, è arrivata a sorpresa: perché ha ribaltato una precedente sentenza ma soprattutto è in contrasto col pronunciamento di un’alta corte inglese, che aveva stabilito che la decisione presa da Johnson era di natura strettamente politica e dunque non poteva essere valutata da un tribunale. Il conflitto dovrà ora essere risolto dalla Corte Suprema del Regno Unito, la più alta autorità giudiziaria, cui si è appellato il governo: la sentenza è attesa per martedì prossimo. E se dovesse essere confermato il verdetto scozzese, si andrebbe alla riapertura delle Camere.Il Parlamento era stato bruscamente «congedato» da Johnson per evitare che i deputati mettessero i bastoni tra le ruote alla sua strategia di portare Londra fuori dalla Ue a ogni costo, anche quello di un divorzio senza accordi. Ma la scorsa settimana a Westminster era riuscita a passare in extremis una legge che obbliga il premier a chiedere un rinvio dell’uscita dalla Ue se prima non sarà stata trovata un’intesa con Bruxelles. Ora, con la carambola giudiziaria, la pallina della roulette torna a scorrere.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Nel settore degli affitti brevi ha conosciuto un successo travolgente l’utilizzo delle piattaforme...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Tassi a zero, caccia ai dividendi. Dopo le mosse della Bce e della Fed è chiaro a tutti che i tassi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Che cosa faccio se mi trovo per le mani mille o 50 mila euro nell’era dei rendimenti sottozero? Di...

Oggi sulla stampa