Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Bpm in Bankitalia

È durato poco meno di due ore l'incontro tra i vertici della Banca popolare di Milano e quelli di Bankitalia, per definire il piano industriale, che l'istituto milanese dovrà sottoporre tra pochi giorni al vaglio del consiglio di amministrazione.

Nulla di ufficiale è trapelato dopo la riunione, che si è svolta nella sede di via Nazionale, a Roma.

A essa hanno preso parte il presidente della banca, Massimo Ponzellini, e il d.g., Enzo Chiesa, da una parte e il vicedirettore generale di Bankitalia, Anna Maria Tarantola.

Il summit è stato convocato dalla Banca d'Italia dopo che l'assemblea dei soci dell'istituto di piazza Meda aveva bocciato la proposta del consiglio di amministrazione di estendere da 3 a 5 le deleghe di voto.

Proprio la governance dell'istituto di piazza Meda è stato uno dei punti nevralgici su cui gli uomini di Mario Draghi, al termine di una lunga ispezione che è durata quasi sei mesi e che si è conclusa in primavera, hanno sollevato notevoli perplessità. L'assemblea ha tuttavia respinto una prima ipotesi avanzata dai vertici dell'istituto e tutto È tornato al punto di partenza.

I tempi per la Popolare di Milano sembrano ormai scaduti e una scelta, certamente travagliata, deve essere presa in tempi rapidi, visto che martedì prossimo è previsto il consiglio, cui Ponzellini dovrà riferire le linee guida del piano industriale, concordato con la Banca d'Italia.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Non ha tempi, non ha luoghi, non ha obbligo di reperibilità: è lo smart working di ultima generazi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«Sono entusiasta di essere stato nominato ad di Unicredit, un’istituzione veramente paneuropea e ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il primo annuncio è arrivato all’ora di pranzo, quando John Elkann ha rivelato che la Ferrari pre...

Oggi sulla stampa