Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Bossi diventa co-head di Clessidra sugli Utp

Nuovo business in vista per Clessidra sgr, uno dei maggiori private equity italiani, che ha quasi definito il progetto nel settore dei crediti deteriorati in vista del rilancio delle aziende debitrici. È infatti in avanzata fase di lancio il nuovo Fondo Clessidra destinato ai crediti Unlikely to pay. Si chiamerà Clessidra Restructuring Fund e punta a raccogliere fino a 300 milioni di crediti vantati dalle banche verso aziende industriali italiane in fase di risanamento. Nelle prossime settimane dovrebbero essere completati i conferimenti da parte delle banche, mentre si sta definendo il panorama di investitori, fra cui figurerà anche Italmobiliare (come anchor investor), che conferiranno nuova finanza al fondo fino a 50 milioni destinati a supportare le attività di rilancio delle società oggetto dei debiti conferiti. A guidare il nuovo fondo saranno il banchiere (ex-Ad di Unicredit) Federico Ghizzoni e Giovanni Bossi (ex-amministratore delegato di Banca Ifis) come co-head del team di gestione a cui si affiancano attualmente Massimiliano Fossati e Mario Fera, amministratore delegato di Clessidra Sgr, e che potrà vedere nuovi ingressi al momento del lancio del fondo.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Fumata quasi bianca. Positiva però non ancora abbastanza da far considerare chiusa la partita. Ieri...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La parola che il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, non voleva più nemmeno ascoltare, "lockd...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Nell’ultimo giorno utile per lo scambio dei diritti relativi all’aumento di capitale, il titolo ...

Oggi sulla stampa