Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Borse in profondo rosso

I risultati ottenuti dal vertice di Bruxelles della scorsa settimana sono stati ritenuti, ancora una volta, insufficienti dai mercati, che hanno penalizzato pesantemente tutte le borse occidentali. A farne le spese anche i differenziali tra le obbligazioni europee e quella tedesca, con il Btp decennale che, partito da 420 pb, ha toccato un divario massimo con il Bund a 473 pb, con un rendimento al 6,7%. Poi la tensione è diminuita e lo spread è sceso fino a 450 pb.

Male, come detto, tutte le borse. A Milano, la peggiore in Europa, il Ftse Mib ha ceduto il 3,79% a 14.896 punti, il Ftse All share il 3,49% a 15.663 punti, il Ftse Mid cap il 2,82%, il Ftse Star l'1,6%. Male anche le altre principali borse europee: a Londra il Ftse-100 ha perso l'1,83%, a Parigi il Cac-40 il 2,61% e a Francoforte il Dax il 3,36%. A metà seduta, a New York, il Dow Jones segnava -1,88%, l'S&P 500 -2,06%, il Nasdaq Composite -1,89%. A penalizzare l'azionario, oltre ad alcune prese di profitto, ha contribuito Moody's, secondo cui l'Ue è ancora in una fase critica e volatile. Moody's ha confermato la sua intenzione di rivedere i rating dei paesi Ue nel primo trimestre 2012.

In forte calo le banche: Popolare dell'Emilia Romagna -9,45%, Banca Mps -8,83%, Ubi banca -7,01%, Banco popolare -7,76%, Unicredit -5,81%, Intesa Sanpaolo -5,79%, Popolare Milano -5,68%. Pesanti Fonsai (-8,96%) e Milano assicurazioni (-9,24%).

Quanto all'euro, ha chiuso in forte ribasso. Dopo un minimo a 1,3208 dollari, ha chiuso a 1,3213 dollari e 102,89 yen. Dollaro in lieve rialzo sullo yen a 77,85.

Infine il petrolio, anch'esso in calo, con il Wti che, a metà seduta a New York, segnava 97,96 dollari al barile, contro i 107,55 dollari del Brent a Londra.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

ROMA — Un’esigenza comune percorre l’Europa investita dalla seconda ondata del Covid-19. Mai c...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

ROMA — L’Italia è pronta ad alzare le difese, e si allinea con l’Unione europea, nei confront...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

MILANO — Nel giorno in cui il consiglio di Atlantia ha deliberato il percorso per uscire da Aspi, ...

Oggi sulla stampa