Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Blocco sfratti/2 Di nuovo alla Corte costituzionale

Dopo quelli di Trieste e di Piacenza, ora è il Tribunale di Savona, con ordinanza appena emessa, a sollevare la questione di costituzionalità della sospensione delle esecuzioni di rilascio degli immobili, disposta dal Governo Conte 2 e dal Governo Draghi.

Il Tribunale ligure dubita della legittimità delle norme emanate dai due esecutivi «quantomeno nella parte in cui prevedono una sospensione automatica e generalizzata dell’esecuzione dei provvedimenti di rilascio degli immobili locati e precludono al giudice ogni margine di prudente apprezzamento del caso concreto, sotto il profilo della valutazione comparativa delle condizioni economiche di conduttore e locatore e della meritevolezza dei contrapposti interessi». Essendo evidente che, come si legge nel provvedimento, «il sacrificio imposto al proprietario locatore si aggrava progressivamente con la proroga della sospensione e diventa particolarmente significativo ove questi si trovi in stato di difficoltà economica».about:blank

Il presidente di Confedilizia, Giorgio Spaziani Testa, ha dichiarato: «Auspichiamo che questa nuova ordinanza, che rimette alla Corte costituzionale anche la proroga del blocco degli sfratti da ultimo varata in sede di conversione in legge del decreto Sostegni, spinga il Governo ad almeno correggere la nuova sospensione prevista fino al 30 settembre e fino al 31 dicembre».

Al minimo, come Confedilizia ha ripetutamente richiesto, occorre anzitutto sbloccare effettivamente al 30 giugno (cosa che la norma del decreto Sostegni non fa, nonostante un impegno in tal senso assunto dal Governo in Parlamento) le esecuzioni riguardanti le morosità precedenti alla pandemia.

Inoltre, qualora si intendano (malauguratamente) mantenere le ulteriori sospensioni, è necessario prevedere strumenti che evitino che esse siano generalizzate e in quanto tali applicabili automaticamente, come stigmatizzato ormai da diversi Tribunali, anche nei numerosissimi casi in cui i proprietari siano maggiormente in difficoltà rispetto agli inquilini.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

La Bce si libera le mani per tenere i tassi ai minimi ancora a lungo, nella sfida decennale per cen...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vivendi fa un passo indietro in Mediaset, e Fininvest uno in avanti nel capitale di Cologno monzese...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La riforma fiscale partirà con il taglio del cuneo, cioè la differenza tra il costo del lavoro e ...

Oggi sulla stampa