Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Bce divisa sulla fine del Qe

C’è stata divergenza di opinioni, tra i membri del consiglio direttivo della Bce, sull’annuncio di una data precisa per la fine del Qe: è quanto emerge dai verbali dell’ultima riunione svoltasi il 26 ottobre. Essi suggeriscono che il presidente Mario Draghi potrebbe essere andato oltre quanto concordato dai membri del board, affermando in una conferenza stampa che il programma di acquisto di titoli sarebbe probabilmente proseguito anche oltre settembre 2018. «Non si interromperà improvvisamente», aveva dichiarato il numero uno dell’Eurotower.

Tuttavia alcuni funzionari avrebbero preferito comunicare la data esatta della fine del Qe, nel timore che, mantenendo una scadenza indeterminata, si potessero «generare attese di un successivo nuovo prolungamento, che non pare giustificabile in assenza di shock considerevoli».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È cruciale evitare di ritirare le politiche di sostegno prematuramente, sia sul fronte monetario ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dopo aver fatto un po’ melina nella propria metà campo, il patron del gruppo Acs, nonché preside...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Una forte ripresa dell’economia tra giugno e luglio. È su questo che scommette il governo: uscire...

Oggi sulla stampa