Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

BancoBpm pensa al bond subordinato

Banco Bpm, al fine di ottimizzare la struttura del capitale, ha allo studio una possibile emissione di uno strumento Additional Tier 1 Perpetual NC5 denominato in euro. A tal fine, si legge in una nota, ha conferito mandato a Barclays, Goldman Sachs, Banca Akros, Bnp Paribas, Jp Morgan e UniCredit di organizzare per oggi una serie di incontri con gli investitori in Europa.

All’esito di tali incontri e subordinatamente alle condizioni di mercato, Banco Bpm si riserva di emettere tali strumenti il cui regolamento prevederà un meccanismo di riduzione a titolo temporaneo del valore nominale nel caso in cui l’indicatore di solidità patrimoniale Cet1 ratio dovesse ridursi sotto al 5,125 per cento.

Gli strumenti di Additional Tier 1 capital possono essere considerati i bond più vicini ai titoli azionari. Si tratta di obbligazioni «perpetue», che assicurano alle banche emittenti la stabilità patrimoniale necessaria per far fronte ad eventuali scenari di stress finanziario. Spesso gli strumenti Additional Tier 1 hanno clausole contrattuali che non prevedono incentivi al rimborso anticipato.

Il titolo BancoBpm ha chiuso ieri in rialzo dell’1%: da inizio anno le azioni della banca hanno registrato una flessione dello 0,18% per una capitalizzazione che sfiora i 3 miliardi.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

ROMA — «Non esprimo alcuna opinione sull’Ops lanciata da Intesa Sanpaolo su Ubi Banca. A...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

BRUXELLES — «Grazie Ursula, non hai ceduto alle pressioni dei "frugali" e hai presentato u...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Groviglio di calcoli e condizioni per l’incentivo agli aumenti di capitale disposto dal Dl...

Oggi sulla stampa