Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banche Venete, il no di Castagna all’intervento di Atlante 2

Mentre si attende di sapere dall’esito dell’incontro in Bce quale sarà l’aumento richiesto per Pop Vicenza e Veneto Banca (che ieri ha collocato un bond garantito dallo Stato da 1,35 miliardi), sembra sempre più probabile che il fondo Atlante sia destinato a diluirsi nella banca che nascerà dalla fusione e potrebbe chiedere la ricapitalizzazione precauzionale allo Stato. Giuseppe Castagna, amministratore delegato di Banco Bpm, uno dei soci del fondo, ha rappresentato la sua contrarietà all’utilizzo dei fondi residui di Atlante 2 per l’ulteriore ricapitalizzazione , ricordando che «almeno il 30% delle risorse del fondo era stato destinato al mercato degli Npl e mi pare ovvio dover perseguire questo scopo». Atlante 2, però, si è già impegnato nella prossima ricapitalizzazione per 938 milioni, già versati nella banche in conto «futuro aumento di capitale». L’amministratore delegato della vicentina, Fabrizio Viola, da parte sua ha detto che è stato «definito il progetto, anche in dettaglio, ma stiamo aspettando le autorizzazioni e ho buone ragioni di pensare che arriveranno in tempi brevi». I consigli sono convocati per il 28 febbraio (Veneto) e primo marzo (Vicenza).

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Intesa Sanpaolo mette a disposizione 400 miliardi di euro in crediti a medio-lungo termine a fianco ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un sostegno per tutti i lavoratori (dipendenti, autonomi, saltuari), tutte le imprese (grandi e picc...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Joe Biden punta a raddoppiare il prelievo fiscale sui capital gain, le plusvalenze realizzate sugli ...

Oggi sulla stampa