Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banche Ue, il patrimonio è solido

Le banche europee dispongono di livelli di solidità patrimoniale «piuttosto robusti, sui massimi dalla creazione dell’Unione bancaria». E questo, ha affermato in un’intervista il presidente della Vigilanza bancaria della Bce, Andrea Enria, «significa che sono in grado di assorbire un ammontare rilevante di perdite e di continuare a sostenere famiglie e imprese in questi tempi difficili».

Enria ha rivendicato che questa solidità sia un risultato del lavoro svolto dalla Vigilanza negli anni passati, ma ha ribadito che le ricadute della crisi «non si sono ancora pienamente viste» nei bilanci bancari, essendo probabile che più avanti si assista a un aumento dei prestiti in sofferenza. «Per questo è cruciale la gestione del rischio, la ricatalogazione dei crediti caso per caso e assicurarsi di disporre di adeguati accantonamenti». Per quanto riguarda la redditività, al di là di tagli delle spese, «le banche avranno anche bisogno di nuove professionalità e nuove competenze».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il virus ci ha cambiati profondamente. Ma non è chiaro come. Quali effetti lascerà su di noi, sull...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

II lavoratori messi in ginocchio dalla crisi tornano in piazza. Ministro Orlando, qual è il piano d...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora caos sulla tassazione dei compensi derivanti dai contratti decentrati. Il balletto tra tassaz...

Oggi sulla stampa