Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banche, troppe filiali in Italia

Riconoscimenti sui progressi fatti in ambito bancario in Italia, ma anche alcuni suggerimenti sono arrivati dal Fondo monetario internazionale nel Global Financial Stability Report, l’indagine sulla stabilità finanziaria. Da una parte, tra i fattori positivi, il Fmi ha menzionato l’integrazione tra Bpm e Banco popolare nel Banco Bpm. Inoltre la ricapitalizzazione precauzionale del Montepaschi, l’aumento di capitale di Unicredit e la riforma delle banche cooperative.

Dall’altra parte l’istituzione ha osservato che in Italia ci sono troppe banche o, almeno, troppi sportelli e personale rispetto alle attività. Così come in Spagna e Portogallo, «c’è un grande numero di filiali e personale rispetto agli asset bancari e c’è anche un gran numero di istituti di credito, con una bassa concentrazione».

Il Fondo ha quindi raccomandato all’Italia di intraprendere ulteriori passi per agevolare il risanamento dei bilanci degli istituti di credito. Tra questi, una riduzione più incisiva dei crediti deteriorati.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa