Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banche italiane, l’incognita Bari

Il sistema bancario italiano sta riemergendo dalla situazione difficile attraversata negli ultimi anni. Non si ravvisano più problemi sistemici ed è ritornata la redditività, anche se continuano a manifestarsi singole crisi, come quella della Popolare di Bari. È quanto emerge dal rapporto banche 2019 del Cer (Centro Europa ricerche), nel quale si ricorda che Carige ha finalizzato l’aumento di capitale e ora toccherà al nuovo management riportare l’istituto alla redditività. Sul Montepaschi è in corso una nuova operazione di pulizia straordinaria dei bilanci, che preparerà alla futura uscita dello Stato dal capitale.

Quanto alla Popolare di Bari, è stata commissariata da Bankitalia dopo un bilancio 2018 molto negativo, altre forti perdite nel 2019 e un’evidente inerzia nell’affrontare le criticità e nel cambiare il management. La situazione, secondo il Cer, «è particolarmente difficile, sia per le perdite cui sono esposti gli azionisti e gli obbligazionisti, sia per le conseguenze occupazionali derivanti dal processo di ristrutturazione dell’attività». La revisione dei conti avviata dai commissari potrebbe far emergere nuove perdite finora non contabilizzate. Si tratta ora di «vedere se l’intervento, forse tardivo, delle istituzioni sia in grado di garantire la continuità operativa della banca, senza mettere in crisi il rapporto con la sua clientela storica».

In generale, il ritmo di riduzione della rischiosità del credito in Italia è rimasto elevato negli ultimi mesi. Lo stock di sofferenze lorde mostra riduzioni non trascurabili, considerando sia le famiglie sia le imprese. A novembre 2019 le sofferenze lorde delle imprese erano diminuite del 30,9% su base annua, mentre lo stock di sofferenze delle famiglie era in calo del 37,9%. Lo stock complessivo di sofferenze lorde è sceso del 31,7% a 80,3 miliardi di euro.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Entra nel vivo la gara per la conquista di Cedacri, società specializzata nel software per le banch...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il Monte dei Paschi di Siena ha avviato ieri un collocamento rapido di azioni, pari al 2,1% del capi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il giorno dopo il lancio dell’Opa da parte di Crédit Agricole Italia, il Creval valuta le possibi...

Oggi sulla stampa