Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banche italiane con 50 miliardi di Npl in meno

Migliora la qualità degli attivi bancari italiani, dopo che tra gennaio e giugno sono stati ceduti oltre 50 miliardi di euro di crediti deteriorati (ne restano 99 miliardi però). I conti sono dell’agenzia di rating Dbrs. Le dismissioni di Npl, a prezzi più bassi che nei bilanci, hanno eroso gli utili del settore, che solo per l’effetto ottico di avviamenti e abbuoni dati a chi si è fuso sono triplicati a 7,7 miliardi. Ma per Dbrs gli Npl sono contabilizzati ancora a prezzi più alti che sul mercato e ciò mina la redditività.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«Non sapevo che Caltagirone stesse comprando azioni Mediobanca. Ci conosciamo e stimiamo da tanto t...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Primo scatto in avanti del Recovery Plan italiano da 209 miliardi. Il gruppo di lavoro "incardinato"...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La Cina ha superato per la prima volta gli investimenti in ricerca degli Stati Uniti. Pechino è vic...

Oggi sulla stampa