Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banche inglesi e francesi rinviano cedola

Le principali banche britanniche (Royal Bank of Scotland, Lloyds, Barclays e Hsbc) hanno accettato di annullare i dividendi relativi al 2019 dopo la raccomandazione formale, da parte della Bank of England, volta a mitigare l’impatto economico della pandemia. Anche i piani di buyback sono stati cancellati.

Intanto, in Francia, Société Générale ha annullato la cedola per il 2019, a seguito della raccomandazione della Bce, e ha sospeso i target 2020. La cancellazione del dividendo aumenta il coefficiente patrimoniale principale al 13,2% in dicembre rispetto al precedente 12,7%. «Considerate le incertezze legate all’entità e alla durata della pandemia, il gruppo sta vagliando i potenziali scenari e il loro impatto sui risultati del gruppo, oltre a possibili misure correttive», ha commentato la banca. Anche Natixis ha annunciato che non proporrà alcun dividendo all’assemblea e che ciò avrà un impatto positivo di 100 punti base sul capitale.

In Italia altri tre istituti si sono aggiunti all’elenco di chi segue le raccomandazioni dell’Eurotower. Bper non proporrà la distribuzione del dividendo. Stesso discorso per Banca Ifis e Banco Desio.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’assemblea della Popolare di Sondrio, convocata l’11 maggio, avrà per la prima volta in 150 an...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dopo mesi di battaglia legale e mediatica, Veolia e Suez annunciano di aver raggiunto un accordo per...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La sfida all’ultimo chip tra Stati Uniti e Cina sta creando un «nuovo ordine mondiale dei semicon...

Oggi sulla stampa