Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banca sotto tiro per tassi usurari

Sotto tiro il funzionario di banca per tasso usurario: la procura di Busto Arsizio ha inviato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari al direttore della filiale di un istituto di credito per aver applicato un tasso di scoperto e mora del 19,50% (mentre la soglia massima era del 14,94%) e uno del 12,70% (mentre il massimo era del 10,11%) su un mutuo chirografario.
Dopo le procure di Trani, Pistoia, Mestre, Venezia e altre, anche la Procura di Busto Arsizio, accoglie l’esposto-querela fatto presentare dalla Globoconsumatori Onlus a un suo associato che vede così accolte le tesi promosse dall’associazione con la possibile richiesta di rinvio a giudizio per i vertici dell’istituto bancario coinvolto e del direttore di filiale competente.
La vicenda è relativa a un cittadino alessandrino che nel 1999 aveva aperto un rapporto di conto corrente presso la filiale di un istituto di credito di Castellanza (Varese), ottenendo anche un finanziamento chirografario.
Alla luce di perizie econometriche, è emerso che tali operazioni erano viziate, in particolar modo per aver infranto il reato contemplato negli articoli 81 e 644 del Codice penale. Completamente accolte, dunque, si legge nel comunicato di Globoconsumatori «le tesi e procedure adottate dalla Onlus che vede sempre più gratificata la propria opera anche in tale comparto».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

L’esordio di Andrea Orcel come ad di Unicredit, uscita con un utile trimestrale doppio rispetto al...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Vittorio Colao, ministro per l’Innovazione tecnologica, non fa suo il progetto per una rete unica ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un blitz della Ragioneria generale dello Stato evita un "buco" di 24 miliardi nel decreto "Sostegni ...

Oggi sulla stampa