Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banca Progetto scommette sul digitale

Banca Progetto accelera nel percorso di trasformazione digitale e prepara il lancio sul mercato della banca conversazionale. «Contiamo di partire nel primo semestre dell’anno prossimo», ha annunciato l’a.d. Paolo Fiorentino. «A partire dal secondo semestre avvieremo la parte transazionale e successivamente aggiungeremo servizi addizionali. Abbiamo già registrato il nuovo nome, cambieremo il brand di Banca Progetto, ma non facciamo ancora disclosure». Il chief transformation officer della nuova realtà è Angelo D’Alessandro, ex Unicredit. La banca sarà smart, leggera e a portata di smartphone. Sono previsti investimenti per 15 milioni di euro.L’istituto opera nei settori del finanziamento alle pmi, della cessione del quinto dello stipendio e dei conti deposito. Nei primi cinque mesi del 2019 il volume dei finanziamenti alle piccole e medie imprese è triplicato. Un primo passo sarà digitalizzare questi servizi e poi integrare quelli della banca conversazionale. «Abbiamo un piano quinquennale», ha spiegato Fiorentino, «con un obiettivo di utile nel 2024 superiore a 30 milioni di euro e un cost income del 30-40%, in linea con quello delle challenger bank».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Ai due estremi ci sono Generali e Unicredit: promossa a pieni voti la prima (almeno dagli investitor...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La pace con Vivendi in Piazza Affari vale 35 milioni di capitalizzazione. Dopo una fiammata in avvio...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

er la prima volta da molti anni un rialzo dei tassi d’interesse si affaccia negli scenari della po...

Oggi sulla stampa