Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Una banca greca torna sul mercato dei bond dopo tre anni di assenza

La Banca Nazionale di Grecia prevede di tornare a ottobre sul mercato dei bond. La decisione, la prima per una banca greca da 2014, arriva dopo dopo che il governo greco il 25 luglio scorso ha fatto un’emissione , dopo tre anni di assenza, collocando titoli di Stato a 5 anni per 3 miliardi di euro con un rendimento al 4,62 per cento. La Banca Nazionale di Grecia , la più antica del paese, verrà coadiuvata da un pool di banche composto da Bank of America Merrill Lynch, Deutsche Bank, Goldman Sachs, HSBC, NatWest Markets e UBS per piazzare un covered bond a tre anni. I rappresentanti della banca ellenica incontreranno vari investitori istituzionali in tutta Europa a partire dai prossimi giorni. Ripristinare l’accesso ai mercati obbligazionari è un passo fondamentale per le banche greche in quanto limiterebbe la dipendenza dalla liquidità di emergenza fornita a piene mani dalla Bce . Il 28 settembre scorso le azioni delle banche greche sono salite bruscamente alla borsa di Atene dopo che un rappresentante del Fmi ha affermato che non c’era bisogno di una «piena revisione» della qualità degli asset delle banche del paese, suggerendo che gli stress test della Bce potrebbero realizzare lo stesso obiettivo. Una boccata di ossigeno per un sistema che ha 100 miliardi di euro di NPL, da ridurre a 83 quest’anno e a 67 miliardi alla fine del 2019. Ora si tratta di verificare cosa ne pensa il mercato.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«La priorità oggi è la definizione di un piano concreto e coraggioso per fruire dei fondi dedicat...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Sempre più al centro degli interessi della politica, ora la Banca Popolare di Bari finisce uf...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il post-Covid come uno spartiacque. Le aspettative dei 340 investitori che hanno partecipato alla di...

Oggi sulla stampa