Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banca Generali, raccolta in crescita per 363 milioni

Raccolta ancora in crescita per Banca Generali, che nel mese di novembre ha registrato un risultato netto positivo per 363 milioni di euro portando così a 3,7 miliardi il totale da inizio anno. Si tratta dell’accelerazione più marcata degli ultimi 5 mesi e di una conseguenza indiretta dell’abbassamento dei tassi di interesse di BoT e BTp che spinge le famiglie italiane a cercare alternative di investimento più efficaci nel risparmio gestito.
A conferma di questo fenomeno, infatti, per la componente gestita l’incremento mensile realizzato da Banca Generali è stato pari a 472 milioni di euro (+89% rispetto ad ottobre, e +43% rispetto alla media mensile da inizio anno), mentre per il non-gestito si è invece verificato un deflusso netto di denaro per 109 milioni contro -7 milioni in ottobre). Scendendo più nel dettaglio, invece, 233 milioni della raccolta netta sono stati realizzati dalla rete Banca Generali (2,77 miliardi da inizio anno) e 130 milioni da Banca Generali Private Banking (920 milioni da inizio anno).
Per l’amministratore delegato di Banca Generali, Piermario Motta, quello appena concluso è «un altro mese di grande riscontro dai risparmiatori, che riconoscono sempre di più Banca Generali come un interlocutore di riferimento per la propria pianificazione finanziaria». Motta si dichiara anche «ottimista» non solo per l’ormai prossima fine dell’anno, ma anche per il 2015: «La discesa dei tassi ai nuovi minimi e le difficoltà economiche – ha infatti sottolineato l’a.d. – accentuano nei risparmiatori il bisogno di consulenza qualificata e soluzioni versatili ed efficienti come quelle che la nostra realtà riesce ad offrire».
A livello di singolo prodotto, le preferenze dei risparmiatori si sono ancora una volta rivolte alla polizza multi-ramo Bg Stile libero, che ha messo a segno il miglior risultato mensile di sempre con 387 milioni, e volumi circa doppi rispetto alla media dei mesi precedenti. A soli nove mesi dal lancio, Bg Stile Libero ha raccolto attivi pari a 1,8 miliardi, anche in virtù dei vantaggi offerti dalle garanzie della gestione separata assicurativa. Positiva anche la domanda di prodotti assicurativi ramo primo, che uniscono la garanzia del capitale con livelli di rendimenti competitivi: la raccolta netta nel mese in questo segmento è stata pari a 105 milioni (1,15 miliardi da inizio anno).

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

ROMA — Un’esigenza comune percorre l’Europa investita dalla seconda ondata del Covid-19. Mai c...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

ROMA — L’Italia è pronta ad alzare le difese, e si allinea con l’Unione europea, nei confront...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

MILANO — Nel giorno in cui il consiglio di Atlantia ha deliberato il percorso per uscire da Aspi, ...

Oggi sulla stampa