Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Banca Generali cresce

Banca Generali ha realizzato nel trimestre un utile netto di 79,1 milioni di euro, in crescita del 19% su base annua. I ricavi sono saliti del 26% a 168,8 milioni e i costi operativi del 14,2% a 57,2 mln, con quelli core a 48,3 mln (+3,9%). L’istituto ha sottolineato che i requisiti patrimoniali «si confermano solidi e superiori ai requisiti richiesti dalle autorità bancarie», con il Cet 1 al 14,1% e il Total Capital al 15,5%. Le masse totali sono salite del 6,7% a 65,2 miliardi di euro e quelle sotto consulenza evoluta sono ammontate a 4,8 miliardi (+75%). La raccolta netta è stata pari a 1,5 miliardi. In aprile la raccolta è ulteriormente aumentata di 408 milioni, per un totale che da inizio anno supera 1,9 miliardi.

«Un primo trimestre», ha commentato l’a.d. Gian Maria Mossa, «all’insegna della crescita, nonostante condizioni di mercato estremamente complesse in cui abbiamo saputo ancora una volta dimostrare la forza del nostro modello di consulenza al fianco dei clienti. L’aumento a doppia cifra della consulenza evoluta e dei ricavi rispecchiano lo sviluppo delle attività commerciali e la capacità di attrarre nuova clientela, specie nella fascia private, con molti imprenditori che ci chiedono di accompagnarli nelle sfide legate alla protezione dei patrimoni. Nelle settimane di escalation della pandemia ci siamo presentati con un approccio molto prudente al rischio, riuscendo così ad avere una strategia difensiva a tutela degli investimenti, e allo stesso modo la forte propensione al digitale nei servizi e strumenti a disposizione dei banker e dei clienti ci ha consentito di rafforzare la relazione e la vicinanza anche nelle modalità a distanza».

Intanto Generali Global corporate & commercial, l’unità Property & casualty del Leone, ha siglato una partnership con Descartes Underwriting nelle assicurazioni parametriche, con l’obiettivo di rispondere a un panorama di rischi in continua evoluzione. Descartes Underwriting è una realtà InsurTech specializzata nella modellizzazione del rischio climatico e nel trasferimento del rischio data-driven, agendo in qualità di risk advisor e sostenuta dalla società indipendente di private equity Black FinCapital Partners.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cdp ha appena celebrato il più grande matrimonio del 2020, quello che ha portato alle nozze Sia (4,...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Era nell’aria, adesso c’è la conferma ufficiale: l’Opa del Crédit Agricole Italia è «inatt...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Iccrea esce dal capitale di Satispay ma non abbandona il fintech. L'operazione, anzi, ha l'obiettivo...

Oggi sulla stampa