Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Atlante 2, Bpm mette i paletti

Banco Bpm è contrario all’utilizzo dei fondi di Atlante 2 (circa 1,7 miliardi di euro) per la ricapitalizzazione della Popolare di Vicenza e di Veneto banca. «Abbiamo già votato contro questa ipotesi in Atlante 1, quindi sembra abbastanza ovvio che non siamo favorevoli», ha detto l’a.d. Giuseppe Castagna. Atlante, ha spiegato il banchiere, «è stato creato con un duplice scopo, certamente di creare un backstop sui potenziali aumenti di capitale delle due venete. Poi sappiamo com’è andata e, quindi, abbiamo dovuto metterci molto di più». Inoltre almeno il 30% delle risorse del fondo sarebbe stato destinato al mercato degli Npl e da più parti si sottolinea la necessità di sviluppare un mercato per la vendita dei crediti deteriorati: «Mi pare ovvio che Atlante debba perseguire quello scopo. Almeno, questa è la nostra idea e il motivo per cui abbiamo partecipato». Recentemente il presidente di Quaestio, Alessandro Penati, aveva ventilato l’ipotesi di utilizzare le risorse per gli aumenti di capitale delle due banche venete.

Per quanto riguarda l’ispezione della Bce sui crediti deteriorati del Banco Bpm, Castagna ha spiegato che «si concluderà molto più in avanti perché la fase più propedeutica, l’ispezione on-site, c’è già stata, e poi c’è una fase di dialogo che non è ancora partita e che penso finirà per giugno». Comunque, ha aggiunto l’a.d., «abbiamo già tenuto conto nel nostro bilancio di quello che era venuto fuori dall’ispezione, nei limiti di quello che era già stato comunicato sia a marzo che a maggio, e avevamo detto che tutto l’aumento di capitale sarebbe stato destinato a ulteriori accantonamenti».

Infine, in merito agli Srep, la valutazione europea dei rischi bancari, Castagna ha spiegato che le banche avevano due joint supervisory team, mentre adesso è uno solo: «Ora si sta prendendo un po’ di tempo per comunicarci le nuove decisioni, che ci aspettiamo nelle prossime settimane».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Contro le previsioni, anche il fondo Bluebell avrebbe raggiunto la soglia minima del capitale Mediob...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Doppio cda, per rispondere al governo. Oggi si riunirà prima Aspi, poi Atlantia. Non è detto che l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

llimity Bank ha finalizzato due nuove operazioni nel segmento 'senior financing' per un ammontare co...

Oggi sulla stampa