Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Arretrano i bancari con Unicredit e BPM

di Giacomo Ferrari

Borse europee frenate ancora una volta dal caso Grecia. E ieri, alla ripresa delle contrattazioni, tutti i listini hanno accusato il colpo. In particolare hanno perso terreno i titoli bancari, che nell’indice principale di Piazza Affari, il Ftse-Mib (sceso dell’ 1,31%), hanno un peso significativo. La maglia nera è così toccata a Unicredit (-3,22%), ma ad arretrare è stato l’intero comparto, con Popolare Milano in calo del 2,55%e Ubi Banca del 2,35%. Debole anche Fonsai (-2,67%), mentre Mediaset, colpita dal giudizio negativo degli analisti di Citigroup alla vigilia dei risultati trimestrali, ha ceduto il 2,41%. Risultati migliori, invece, dai titoli non finanziari, con Fiat Industrial in crescita dell’ 1,25%grazie al rinnovato interesse per il comparto dei veicoli industriali dopo la decisione di Volkswagen di incrementare le propria quota in Man. Di misura identica (+1,25%) il rialzo di StMicroelectronics. Segue Saipem, rimbalzata dell’ 1,03%. Fra i titoli minori, Zucchi è balzata del 18%dopo l’annuncio che i principali azionisti hanno trovato un accordo sulla ricapitalizzazione della società.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il cda di Atlantia ha preso atto della lettera con cui il 30 novembre Cdp Equity, Blackstone group i...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Entra nel vivo la ricerca del nuovo amministratore delegato di Unicredit. Ieri il comitato nomine pr...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il caso Unicredit-Mps, che ha posto le premesse per il passo indietro dell’ad Jean Pierre Mustier ...

Oggi sulla stampa