Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Arbitro Consob: i clienti dei 4 istituti in crisi? Rivalsa sulle good bank

L’Arbitro per le controversie finanziarie della Consob apre la strada ai risparmiatori clienti di Banca Marche, Etruria, Chieti e Ferrara per rivalersi sugli istituti che hanno inglobato le banche salvate, ovvero Ubi e Bper. I clienti «così come avrebbero potuto avanzare pretese risarcitorie nei confronti della vecchia banca — si legge nel dispositivo dell’Arbitro — allo stesso modo non possono non ritenersi legittimati a procedere in tal senso anche nei confronti della nuova banca». Secondo il collegio arbitrale guidato da Gianpaolo Barbuzi, il decreto 180 del 2015 ha azzerato azionisti e obbligazionisti attraverso la risoluzione «ma non si possono ritenere inglobate in essa anche pretese relative a rapporti contrattuali tra cliente ed intermediario per la prestazione di servizi di investimento». Rapporti che risultano unitariamente trasferiti dalla vecchia alla nuova banca «coerentemente con l’esigenza di preservare la continuità operativa dell’azienda bancaria».

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il caso Unicredit-Mps, che ha posto le premesse per il passo indietro dell’ad Jean Pierre Mustier ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Con il lockdown la richiesta di digitalizzazione dei servizi finanziari è aumentata e le banche han...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il Credito Valtellinese ufficializza il team di advisor che aiuterà la banca nel difendersi dall’...

Oggi sulla stampa