Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Apple non si ferma ora la Mela vale più di 800 miliardi

Neanche il calo delle vendite di iPhone, brutta sorpresa degli ultimi conti, ferma la corsa in Borsa di Apple. Ieri infatti la Mela ha superato per la prima volta nella sua storia gli 800 miliardi di dollari di valutazione. A provocare il nuovo scatto del titolo sopra i 150 dollari sono state da una parte le parole dell’oracolo Warren Buffett, che ha ammesso di aver sottovalutato le aziende tecnologiche, e dall’altra la promozione degli analisti di Drexel Hamilton, che hanno fissato il prezzo obiettivo dell’azione a 200 dollari. Un valore che porterebbe Apple, prima società nella storia, a mille miliardi di valutazione.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Sarà un’altra estate con la gatta Mps da pelare. Secondo più interlocutori, l’Unicredit di And...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«La sentenza dice che non è possibile fare discriminazioni e che chi gestisce un sistema operativo...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Un nuovo “contratto di rioccupazione” con sgravi contributivi totali di sei mesi per i datori di...

Oggi sulla stampa