Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Antiriciclaggio, invii in frenata

Conclusa l’operazione del rientro dei capitali tramite la voluntary disclosure, calano, nel primo semestre 2017, le segnalazioni di operazioni sospette ai fini di antiriciclaggio. È quanto emerge dal Quaderno dell’antiriciclaggio dell’Unità di informazione finanziaria per l’Italia. Nel primo semestre del 2017 le segnalazioni totali sono ammontate a 49.239, ben 2.755 casi in meno rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente. Le segnalazioni di voluntary disclosure nel primo semestre del 2016 ammontavano a 13.621, mentre nel 2017 ammontano a 3.806, quasi 10.000 in meno. Al netto di queste, quindi, le segnalazioni di riciclaggio risultano in aumento con un incremento del 18,1% e aumentano quelle di sospetto finanziamento del terrorismo passando a 475 rispetto alle 305 pervenute nello stesso periodo dell’anno precedente, con un aumento del 55,7%. Per quanto riguarda le segnalazioni dei professionisti e operatori finanziari, le segnalazioni nel primo semestre del 2017 sono state 3.678, circa il 50% in meno rispetto alle segnalazioni da parte degli stessi soggetti nell’anno precedente, quando erano state 6.939.

All’interno del documento, poi, si trova un’analisi dell’utilizzo dello strumento del Money transfer. Una lista elenca i principali paesi di destinazione del denaro spedito dall’Italia nelle operazioni sospette. Brasile, Perù, Marocco e Romania coprono circa il 40% delle operazioni in valore assoluto. Ulteriore novità, è la sezione b.5 relativa ai dati delle dichiarazioni di operazioni in oro previste dalla legge 7/2000, essere riguardano operazioni di importo pari o superiore a 12.500 euro aventi a oggetto oro da investimento o materiale d’oro a uso prevalentemente industriale, escluso oro da gioielleria.

Matteo Rizzi

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il virus ci ha cambiati profondamente. Ma non è chiaro come. Quali effetti lascerà su di noi, sull...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

II lavoratori messi in ginocchio dalla crisi tornano in piazza. Ministro Orlando, qual è il piano d...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora caos sulla tassazione dei compensi derivanti dai contratti decentrati. Il balletto tra tassaz...

Oggi sulla stampa