Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Amazon, no a New York per il quartier generale

Niente più nuovo quartier generale di Amazon a New York City. Il colosso dell’e-commerce e di Internet ha annunciato di aver cancellato i piani per un investimento che avrebbe creato una sede con 25.000 posti di lavoro nel quartiere del Queens, in cambio di incentivi pubblici complessivi per circa tre miliardi di dollari. Le polemiche scoppiate nelle comunità e tra i politici locali sugli aiuti concessi alla grande azienda avevano però messo in dubbio la fattibilità del progetto e già nelle scorse settimane Amazon aveva lasciato filtrare di voler riconsiderare la sua decisione.
New York doveva diventare la metà di un nuovo quartier generale del gruppo, un onore che avrebbe spartito con la Virginia, alla periferia della capitale Washington Dc, dove sarebbe sorto un identico campus con a sua volta 25.000 dipendenti. L’originale quartier generale del colosso di Jeff Bezos è a Seattle. Non è chiaro come ora Amazon intenderà procedere: da quanto emerso non intende riaprire un’asta tra le città americane per decidere dove eventualmente costruire la sede adesso sfuggita a New York. Potrebbe concentrare i suoi sforzi per il momento sulla nuova sede in Virginia.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Cinque nomi nuovi, a partire da Andrea Orcel, cinque conferme (più Pier Carlo Padoan, cooptato da p...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Francesco Gaetano Caltagirone segue le orme di Leonardo Del Vecchio e, dopo anni passati ad arrotond...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Zero profitto, zero dividendo: così la Bundesbank ha chiuso il bilancio 2020, un bilancio pandemico...

Oggi sulla stampa