Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Amazon diventa operatore postale in Italia

Amazon consegnerà da sola i pacchi in Italia. Il colosso dell’e-commerce, infatti, ha ottenuto la licenza per svolgere il servizio di corriere postale. La società americana compare nell’elenco degli operatori postali aggiornato al 16 novembre e pubblicato sul sito del ministero dello sviluppo economico sotto le diciture «Amazon Italia Logistica» e «Amazon Italia Trasport».

Il colosso fondato da Jeff Bezos aveva chiesto la licenza alcune settimane fa, dopo che l’Agcom (l’Autorità per le tlc che ha competenza anche in materia postale), il 2 agosto scorso, l’aveva sanzionata con una multa da 300 mila euro proprio per lo svolgimento di attività postali, quali la logistica e la consegna di pacchi o la gestione dei centri di recapito, senza il necessario titolo autorizzativo.

L’ingresso del nuovo operatore avrà certamente un impatto sulla crescita del comparto di Poste Italiane, stimata in un 4% annuo, che tuttavia ha siglato con la stessa Amazon un accordo come partner di lungo termine. «Non potevamo non farlo, è il principale operatore di e-commerce. L’abbiamo siglato anche con i principali cinesi come Alibaba o l’europeo Ynap. Questo ci permette di avere un posizionamento ottimale perché a fronte di una crisi del recapito nel mondo possiamo dire la nostra», ha dichiarato l’a.d. di Poste Italiane Matteo Del Fante al Corriere della Sera.

Ieri Poste Italiane ha stabilito il record di oltre un milione di pacchi consegnati in un solo giorno, grazie alla spinta data dal Black Friday e dallo shopping online.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È cruciale evitare di ritirare le politiche di sostegno prematuramente, sia sul fronte monetario ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dopo aver fatto un po’ melina nella propria metà campo, il patron del gruppo Acs, nonché preside...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Una forte ripresa dell’economia tra giugno e luglio. È su questo che scommette il governo: uscire...

Oggi sulla stampa