Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Alla Borsa piace una Carige “blindata” da Malacalza

La Borsa premia il colpo a sorpresa di Vittorio Malacalza, azionista di maggioranza di Carige, spingendo il titolo della banca a una chiusura in rialzo dell’1,79%. Malacalza ha chiesto lunedì di cambiare ciò che il consiglio di amministrazione ha approvato la scorsa settimana sull’aumento di capitale da 500 milioni, al voto dell’assemblea a fine mese. La sua holding, titolare del 17,6% della banca, ha infatti proposto di non escludere il diritto di opzione dall’aumento, come invece ipotizzato, anche se in subordine, dal cda. Una mossa che tende a “blindare” la partecipazione di Malacalza e quella degli altri soci nella ricapitalizzazione. Tanto è vero che è stata subito condivisa dal terzo azionista, Aldo Spinelli.
È chiara la differenza con la delibera del cda guidato dall’ad Paolo Fiorentino che aveva lasciato aperta l’opzione di procedere all’aumento senza ricorso al diritto di opzione.

Massimo Minella

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un voluminoso dossier, quasi 100 pagine, per l’offerta sull’88% di Aspi. Il documento verrà ana...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

La ripresa dell’economia americana è così vigorosa che resuscita una paura quasi dimenticata: l...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Ancora prima che l’offerta di Cdp e dei fondi per l’88% di Autostrade per l’Italia arrivi sul ...

Oggi sulla stampa