Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Alitalia, si allunga la gara di sei mesi E ora i sindacati vogliono EasyJet

Il governo uscente fa un ultimo sforzo per Alitalia: concede la proroga per la vendita fino al 31 ottobre e sposta la restituzione del prestito da 900 milioni entrato nel mirino dell’Ue, a metà dicembre. Nel frattempo, però, Lufthansa svela di non aver mai fatto un’offerta vera e propria. Anzi, quello che i tedeschi hanno messo sul tavolo dei commissari, è solamente un concept paper che in soldoni significa poco più di nulla. A sgombrare il campo da eventuali incomprensioni ci ha pensato ieri Ulrik Svensson, cfo (il direttore finanziario) di Lufthansa. Il quale ha spiegato con chiarezza: « L’Italia è per noi il secondo mercato mondiale dopo gli Usa. Tuttavia, è importante ricordare che il modo in cui si presenta oggi Alitalia non ci interessa affatto. Abbiamo consegnato ai commissari un concept paper su come una compagnia aerea completamente ristrutturata potrebbe apparire in termini di dimensioni, costi, destinazioni e così via. Ma non un’offerta». Quindi una ristrutturazione che «dovrà essere effettuata dagli italiani». Per questo i sindacati, sia pur con sfumature differenti, puntano già sulla cordata concorrente easyJet-Delta che garantisce una capacità di dialogo coi dipendenti sicuramente più “rassicurante” di Lufthansa.

Lucio Cillis

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Nonostante la pandemia tante aziende hanno deciso o subìto il lancio di un’Opa che le porterà a ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Peugeot-Citroën ha annunciato di aver parzialmente rimarginato le ferite della prima parte dell’a...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Meno macchine, meno motori termici, e un ritorno al futuro nei modelli. Ecco la ricetta del nuovo am...

Oggi sulla stampa