Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Alitalia, Piloti ed esuberi le Condizioni di Etihad

L’attesa è ancora tutta per la lettera di intenti di Etihad, segnale che ci sono le condizioni per dare il via alla fase dell’accordo con la presentazione dell’offerta vincolante per l’ingresso della compagnia degli Emirati nell’azionariato di Alitalia con una quota di almeno il 40%. Il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, tira dritto: ha ricordato ieri che «si è chiusa la fase della due diligence » e tocca ora alle parti definire l’alleanza. Ma per ora il governo può solo attendere e magari facilitare l’accordo mediando con i sindacati e i creditori. Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit (tra i principali creditori ma anche socio della compagnia), ieri ha insistito: «La lettera d’intenti noi non l’abbiamo vista», ha detto, dando la sensazione che ci sia qualche scoglio ancora da superare su una querelle che dura ormai da tre anni (e tre governi). Il primo sarebbe relativo proprio alla ristrutturazione del debito di Alitalia, rispetto al quale la compagnia di Abu Dhabi potrebbe chiedere un impegno delle banche azioniste. C’è poi il nodo del costo del lavoro: l’accordo sulla gestione dei 1.900 esuberi formalizzato a febbraio prevede il ricorso alla cig a rotazione per il personale di terra e i contratti di solidarietà per i piloti. Secondo fonti vicine al dossier la compagnia emiratina potrebbe chiedere ulteriori sacrifici come la trasformazione in cig a zero ore, nei fatti l’anticamera per i licenziamenti. Su questo Lupi ha frenato ricordando che l’obiettivo è lo «sviluppo dell’occupazione». A complicare il quadro la richiesta da parte di Alitalia intenzionata a ridurre del 20% l’indennità per comandanti e controllori (sarebbero in 80 ad avere questa qualifica). Le lettere non sarebbero state ancora inviate, ma condizioni e paletti a questo punto si moltiplicano.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il progetto di fusione tra Fiat-Chrysler (Fca) e Peugeot-Citroën (Psa) si appresta a superare uno d...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Davanti alle piazze infiammate dal rancore e dalla paura, davanti al Paese che non ha capito la ragi...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Erogazioni in crescita l’anno prossimo per Compagnia di San Paolo, nonostante lo stop alla distrib...

Oggi sulla stampa