Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

«Alitalia, no a soluzioni in perdita»

Sulla vicenda Alitalia, e in particolare sull’ipotesi di ingresso del gruppo Ferrovie dello Stato, bisogna evitare soluzioni che generino perdite che graverebbero sui cittadini. «Come ha detto il presidente Carlo Bonomi in occasione dell’assemblea di Assolombarda, noi dobbiamo evitare di generare perdite che poi pagano i cittadini italiani. Occorre un partner industriale per Alitalia, occorre avere una società efficiente, nell’interesse dell’Italia e della stessa società e dei lavoratori». Lo ha detto ieri il presidente di Confindustria a margine dell’evento di inaugurazione della 76esima edizione dell’Eicma a Rho Fiera Milano. «Fare altre operazioni che possono generare perdite che poi pagano gli italiani, onestamente non mi sembra che possa fare parte di un conto del presente e del futuro dell’Italia», ha aggiunto.
Nel frattempo è entrato nel vivo l’esame da parte della terna commissariale di Alitalia delle offerte che il 31 ottobre scorso sono arrivate per l’acquisizione della compagnia. In questa fase della partita, la palla è, infatti, nel campo di Luigi Gubitosi, Stefano Paleari ed Enrico Laghi che stanno vagliando i contenuti delle proposte avanzate da Fs spa ed Easyjet, che hanno presentato un’offerta vincolante, e quella di Delta Airlines scesa in campo con una manifestazione di interesse. La relazione che i commissari redigeranno a valle dell’esame delle offerte potrebbe arrivare al Mise già a metà novembre.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«C’è da sfamare il mondo, cercando allo stesso tempo di non distruggerlo». A margine dell’Op...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Bollette, il governo conferma l’intervento straordinario da 3 miliardi per limitare l’aumento r...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Non arriva come un fulmine a ciel sereno: da mesi in Parlamento si parla di entrare in aula con il ...

Oggi sulla stampa