Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Alitalia, il governo concede 40 giorni a Fs-Atlantia

Quaranta giorni sono l’ultima offerta del governo ai soci in pectore di Alitalia. Il ministro Patuanelli, dopo aver letto la lettera giunta ieri dai commissari straordinari che da quasi 30 mesi stanno gestendo l’agonia della linea aerea, ha perso la pazienza: basta rinvii, soprattutto dopo la mancata presentazione dell’offerta vincolante da parte di Atlantia, Fs e Delta. Si chiude il primo dicembre, ma con un quadro che dovrà essere chiarito entro la prossima settimana. Ci sarà quindi solo novembre per valutare chi, tra Delta e Lufthansa (che ha in programma due cda tra domani e lunedì) parteciperà alla newco. I tempi però sono talmente stretti da pensare che il governo punti tutte le fiches su Delta. La lettera dei commissari viene quindi letta come un “punto di non ritorno” dal Mise, che fa trapelare la possibilità di «una proroga subordinata a condizioni». La principale è che non si arrivi a ridosso dell’ultimo paletto fissato al primo dicembre con le idee ancora confuse: serviranno nomi dei soci e, soprattutto, quote azionarie ben chiare.

Lucio Cillis

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Un presente solido grazie al metano e un futuro a idrogeno. Snam, gestore della rete nazionale del g...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Le offerte vincolanti per Alitalia potrebbero slittare per l’ottava volta: dal 21 novembre a fine ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

«La scelta di non cedere massivamente i crediti in gestione da parte del Fondo temporaneo del credi...

Oggi sulla stampa