Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Alitalia, Fs decida in fretta

Ferrovie dello stato non può continuare a prendere tempo su Alitalia: deve decidere al più presto, oppure rinunciare a intervenire nella compagnia. Nel corso di un’audizione alla camera i commissari straordinari del vettore hanno lanciato un messaggio chiaro a Fs: dopo lo slittamento dei termini da dicembre a marzo il tempo è quasi scaduto e non sarà possibile pensare a un’ulteriore proroga che superi le tre-quattro settimane. «È fondamentale che Fs prenda una decisione su Alitalia, altrimenti i commissari la devono mettere in liquidazione», ha avvertito Daniele Discepolo. A questo punto Fs, che ha manifestato la disponibilità per Alitalia, deve avanzare ai commissari «una richiesta di proroga con documenti inoppugnabili», oppure rinunciare al progetto.I commissari auspicano che la proroga del temine sia contenuta e compatibile con gli obiettivi di completamento della compagine azionaria pubblico-privata, trovando il consenso della Commissione europea e una soluzione in un arco di tempo ragionevole. Anche perché «la gestione commissariale non può continuare all’infinito»: ci sono decisioni strategiche da prendere con il potenziale acquirente, come quelle di ampliare la flotta e di aprire nuove rotte.

Print Friendly

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

«È cruciale evitare di ritirare le politiche di sostegno prematuramente, sia sul fronte monetario ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Dopo aver fatto un po’ melina nella propria metà campo, il patron del gruppo Acs, nonché preside...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Una forte ripresa dell’economia tra giugno e luglio. È su questo che scommette il governo: uscire...

Oggi sulla stampa