Siete qui: Oggi sulla stampa
Oggi sulla stampa

Abi: sofferenze in calo anche a settembre

Continua a migliorare la qualità del portafoglio delle banche italiane, con le sofferenze in diminuzione anche a settembre: è quanto emerge dal rapporto mensile dell’Abi. Le sofferenze nette sono ammontate a 65,3 miliardi di euro, toccando il valore più basso da marzo 2013. Il valore di agosto risulta in riduzione sia rispetto ai 66 miliardi del mese precedente, sia rispetto al dato di dicembre 2016 (86,8 mld). In particolare, la discesa è di quasi 24 miliardi rispetto al livello massimo di novembre 2015, quando ammontavano a 88,8 mld. Il rapporto sofferenze nette su impieghi totali si è ridotto al 3,83% in agosto dal 4,89% dello scorso dicembre.

Secondo l’associazione bancaria, questo processo è destinato a rafforzarsi nei prossimi anni. I dati Eba dicono che il differenziale nel Npl ratio netto dei gruppi bancari italiani rispetto ai concorrenti europei è sceso da circa sette punti percentuali a meno di quattro tra fine 2015 e giugno di quest’anno. Nei primi otto mesi del 2017 si è notevolmente rafforzato il processo di miglioramento della qualità dell’attivo, avviato nella seconda metà del 2016.

In agosto le sofferenze al lordo delle rettifiche si sono ridotte del 13,6% su base annua, con un calo dello stock pari a circa 30 miliardi. La diminuzione, che riguarda tutte le tipologie di clientela, procede in modo particolarmente intenso per le imprese (-15,1%), il segmento di clientela per il quale era risultato più marcato il peggioramento della qualità dei prestiti.

Print Friendly, PDF & Email

Condividi su

Potrebbe interessarti anche
Oggi sulla stampa

Il Ministero infrastrutture e mobilità sostenibile dà i sette giorni ai vertici dell’Anas, per ...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Il costo del denaro negli Usa rimane invariato, ma le previsioni di un rialzo vengono anticipate di...

Oggi sulla stampa

Oggi sulla stampa

Record storico per la povertà assoluta in Italia. Nel 2020, dice l’Istat, 2 milioni di famiglie ...

Oggi sulla stampa